A me non piacciono le email pressanti e assetate di vendita. "Pensato per te" - suona familiare? 

Qui voglio fare le cose in maniera diversa.
Devi sapere che le mie email sono lunghe e arrivano qualche volta al mese. Raccontano qualcosa che è capitato o mi ha colpito, e talvolta chiedo un'opinione su un nuovo gioiello o una decisione difficile.

Spendi un po' di tempo con noi, aspetta di leggere qualche riga e decidi se restare. Non mi offenderò se vorrai disiscriverti.

No Grazie

Parergon

Un parergon, singolare di parerga, è l'aggiunta che si fa a un'opera per abbellirla, ma è anche una digressione o una appendice.
In altri termini un parergon è un tentativo di significato.
...
«La luna di pomeriggio nessuno la guarda, ed è quello il momento in cui avrebbe più bisogno del nostro interessamento, dato che la sua esistenza è ancora in forse. » Italo Calvino
...