La bellezza è fragile maraismara

Scrivo lettere, non ho mai imparato a fare newsletter.

Mi capiterà di avvisarti su novità e vendite speciali, certo, ma preferirò raccontarti di viaggi e materiali preziosi, letture illuminanti e nuovi gioielli. Ti prego di entrare e aspettare di ricevere la prima email, non mi offenderò se poi vorrai andar via.

No Grazie

 

Anello "Non so che".
Oro Fairtrade 18kt, perla keshi South Sea sostenibile e diamanti tracciabili.

 

 

 

 


Penso che le parole possano rivelare la poesia nel mondo, così le nascondo nei gioielli. 

Sono minute minute, che leggerle è un po' come correre riuscendo intanto ad annusare i fiori, ma è la presenza a renderle importanti. Voglio lavorare nella costellazione di mistero e scoperta, come la poesia fa con le parole e il silenzio.


A luglio 2016 siamo diventati il primo laboratorio orafo italiano a lavorare l'Oro Fairtrade, ma continuo a viaggiare e studiare per poter trovare i materiali più preziosi e responsabili. 


L’etica non è astrazione, ma un particolare agire pratico all'interno della realtà. 

Perseguiamo vita, salute e serenità di altri esseri umani.

Nessun estremismo, solo cura e attenzione, affinché l'approccio etico sia, innanzitutto e per lo più, un orientamento della prassi alla luce di ragionata consapevolezza. Questa foto l'ho scattata ad aprile 2018 nell'area più remota e incontaminata delle Filippine, in visita all'allevamento sostenibile di perle South Sea con il quale collaboriamo.